La smielatura e la maturazione avvengono tutte nel Lab.

Invassetto miele di fioriture della zona, vale a dire acacia e mille fiori. Le mie api sono stanziali, non faccio nomadismo, per cui non possono raccogliere castagno e altre fioriture non presenti in zona.

Il miele viene disorpecolato e invasettato liquido oppure in favo, togliendo l’opercolo di cera che chiude le celle, conservando quindi tutti gli enzimi che, di solito, sono persi durante il filtraggio necessario per la produzione del miele commerciale.